Cattedrale di San Martino Lucca

La cattedrale di San Martino è il principale luogo di culto cattolico della città di Lucca, chiesa madre dell’omonima arcidiocesi.
Secondo la tradizione, il duomo fu fondato da San Frediano nel VI secolo, poi riedificato da Anselmo da Baggio, vescovo della città, nel 1060 ed infine rimaneggiato tra il XII e il XIV secolo.

Chiesa di San Martino duomo di Lucca church tuscany
Chiesa di San Martino duomo di Lucca church tuscany

Il Duomo di Lucca si trova in un luogo appartato del centro storico, un pò fuori dal canonico percorso dei turisti che attraversa la città (quella dentro le mura, per intendersi) seguendo la celebre via detta Il Fillungo.
Naturalmente, questa insolita collocazione ha un suo perchè: al periodo in cui fu costruito, durante il VI secolo, l’area più centrale, ed urbanisticamente parlando più importante, era troppo congestionata (solo più tardi, infatti, la celebre piazza di San Michele, in pieno centro storico, sarà disponibile per la costruzione dell’omonima chiesa), per cui fu scelta la piazza dove si affacciavano altri edifici religiosi, tra cui il battistero: Piazza San Martino.

Interior duomo di Lucca Romanesque cathedral S.Martino Cattedrale di San Martino Volto Santo Holy Countenance Tuscany
Interior duomo di Lucca Romanesque cathedral S.Martino Cattedrale di San Martino Volto Santo Holy Countenance Tuscany

Il Duomo di Lucca è un luogo di leggenda ed emozione.
È il geloso guardiano del Volto Santo, o santo volto. Ospita anche la tomba di Ilaria del Carretto, una delle opere più belle della scultura italiana del XV secolo.

La cattedrale prevalentemente romanica di Lucca risale al XI secolo. La sua splendida facciata fu costruita nel prevalente stile lucchese-pisano e progettata per ospitare il preesistente campanile (campanile).

Si ritiene che i rilievi sopra la porta sinistra del portico siano di Nicola Pisano, mentre all’interno, i tesori includono la scultura del Crocifisso del Volto Santo (letteralmente, Santo Volto) e una meravigliosa tomba del XV secolo nella sagrestia.

Volto Santo Holy Countenance Cattedrale di San Martino duomo di Lucca Romanesque cathedral S.Martino
Volto Santo Holy Countenance Cattedrale di San Martino duomo di Lucca Romanesque cathedral S.Martino

L’interno della cattedrale fu ricostruito nel XIV e XV secolo con una fioritura gotica.
La leggenda narra che il Volto Santo, un’immagine semplicemente modellata di un Cristo dalla pelle scura, a grandezza naturale su un crocifisso in legno, fu scolpita da Nicodemo, che fu testimone della crocifissione. In realtà, è stato datato al 13 ° secolo. Importante oggetto di pellegrinaggio, la scultura viene portata per le strade ogni 13 settembre al crepuscolo durante la Luminaria di Santa Croce, una solenne processione illuminata da una torcia che segna il suo miracoloso arrivo a Lucca.

DETTAGLI

https://it.wikipedia.org/wiki/Cattedrale_di_San_Martino_(Lucca)

https://www.discovertuscany.com/it/lucca/il-duomo-di-lucca.html

https://www.lonelyplanet.com/italy/lucca/attractions/cattedrale-di-san-martino/a/poi-sig/1256649/360064